vai al contenuto. vai al menu principale.

Ecomuseo della Castagna di Albard

Nome Descrizione
Indirizzo Villaggio di Albard di Bard
Telefono 0125.803134
Fax 0125.803603
EMail info@comune.bard.ao.it
Apertura Visitabile a determinate condizioni previo contatto telefonico con il Comune di Bard - MOMENTANEAMENTE CHIUSO PER LAVORI - ci scusiamo per il disagio
l’Ecomuseo è situato in una piccola costruzione addossata alla roccia a fianco di altre simili, nel cuore di un magnifico castagneto.

LA STORIA:
Le attività umane legate alla coltura del castagno, costituiscono l'identità della vita contadina, in quanto ne hanno determinato la vita, gli usi e i costumi. L’ecomuseo si propone come custode attivo di questi antichi saperi della gente di montagna, conservando e presentando la memoria collettiva di una comunità delimitata geograficamente.

L'ARCHITETTURA:
Nel villaggio di Albard di Bard, per illustrare la lavorazione di questo prodotto, è stata riallestita una “grehe” caratteristico fabbricato rurale di piccole dimensioni, disposto su 2 piani, usato per essiccare le castagne. Nello stesso fabbricato, nell’area un tempo utilizzata come deposito sono esposti e illustrati da pannelli gli attrezzi originali per la lavorazione delle castagne: il martello per aprirle, le pinze per estrarre i ricci, i sacchi in canapa grezza da sbattere su n ceppo di legno per far staccare le bucce, che venivano poi eliminate scuotendole con ventilabro (“lo van” in dialetto).